• Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Scenic 4 TCe 140 Intens - 1^ settimana

Registrato
3 Aprile 2018
Messaggi
4
Piaciuto
4
Età
56
Località
Busto Arsizio
Auto
Scenic INTENS Energy TCe 140 CV cambio manuale
Creatore Discussione #1
Ciao a tutti, dopo un po' di peripezie con il concessionario, lunedì scorso 9/4 sono ufficialmente entrato anch' io nel numero dei felici possessori di questa macchina, e vorrei condividere con voi le primissime impressioni
Premetto che dopo tanti anni in cui per lavoro ho macinavo anche 40/50000 km allanno, ultimamente ne faccio molti meno e mi autoconsidero pertanto una via di mezzo tra l'autista della domenica e l'utilizzatore poco più che occasionale, almeno in attesa della bella stagione
Ho premesso questo perché capiate da subito che le mie impressioni sono "di pancia", quelle medesime che mi hanno fatto comprare questa macchina il giorno in cui l' ho vista per caso da un concessionario lo scorso autunno ...
Il modello inizialmente scelto era il Tce 130 benzina che poi è diventato il Tce 140, allestimento INTENS (che per inciso, vado a memoria prevedeva accessori diversi nel 2017 rispetto ai modelli assemblati nel 2018)
Ho trascorso i mesi in attesa leggendo il più possibile e guardando tutto quello che You Tube propone al riguardo andando anche a sorbirmi le prove su strada in inglese, tedesco e francese ... questo per dire che avevo un'idea abbastanza precisa di cosa aspettarmi dalla nuova vettura, ed in effetti - e finalmente arrivo al topic del post, scusate la lungaggine - ecco ciò che ho notato

I "famosi" fruscii si sentono da 70/80 km in su, ma abituato come sono alla vecchia Peugeot 208 praticamente non ci faccio caso più di tanto; a 130 km sono più evidenti ma sono ancora troppo concentrato sulla guida per pensare a loro (fatemi prendere la mano, pardon il piede, e poi cambierò idea )
Avverto anch'io di più il rotolamento delle ruote ma ammetto che dipende dal fondo stradale che incontro
Comodissimo lo stop&start, un po' meno la funzione di mantenimento della corsia e/o carreggiata, ma solo perché esercito ancora una buona situational awareness e so quasi sempre dove sono le mie ruote sia a destra che a sinistra .... certo in caso di stanchezza.... ma spero di non arrivare a questo punto!
Impagabile la telecamera posteriore ed i sensori, abituato com'ero a "baciare" con molta delicatezza le macchine davanti e dietro quando parcheggiavo nella mia vita precedente...
Le varie illuminazioni sono il giochino per noi ragazzi un po' cresciuti, ma ci vuole anche questo!
La navigazione mi sembra accettabile, per il momento, nei dintorni di casa mi indica le strade che conosco molto bene e mi guida in maniera ragionevole; ho già fatto l'upgrade alle carte 2017.6 anche grazie all'ottimo post riassuntivo di Ermax61 pag.15 nella sezione dedicata a "Navigatore/aggiornamento mappe" e agli interventi di tutti voi che mi avete preceduto
La macchina è alta e deve fare un po' di soggezione, perché mi è capitato più volte in questi giorni che su strade strette mi venisse data la precedenza dalle altre automobili e addirittura da furgoni
Oggi ad una rotonda fuori dall' autostrada mi sono sentito come se stessi sopra le uova, per di più il fondo era sconnesso, ma forse è stata anche colpa mia che ero un po' troppo veloce ... in effetti non ho ancora la percezione della velocità cui sto marciando, in autostrada sei a 130 prima ancora di accorgertene, idem sulle strade statali dove gli autovelox sono sempre in agguato e allora vado di limitatore a tutto spiano...
Mi fermo qui (direte, e avete anche ragione: era ora ) ma questa tirata vuole essere il mio ringraziamento per tutti voi che mi avete preceduto e fatto "compagnia" in queste settimana, nell'attesa di entrare di diritto nel Club
Un saluto a tutti voi
Alberto
 
Ultima modifica:
Registrato
26 Febbraio 2018
Messaggi
90
Piaciuto
8
Età
52
Località
Lombardia
Auto
Scenic Sport Edition 2 1.5 dci 110 cv
#3
bene Alberto, molto esaustiva come prima impressione e complimenti per la macchina!
:thumbsup:
 

Martin61

RCI Junior Member
Registrato
2 Marzo 2018
Messaggi
11
Piaciuto
2
Località
Bolzano (BZ)
Auto
Scenic IV tce 140 EDC Bose, pack bose, pack cruising
#4
@AlbertoG
Ciao Alberto, grazie delle tue impressioni. Siamo circa nella stessa situazione (macchina ricevuta la settimana scorsa, modello TCE 140 EDC BOSE in seguito a cambio ordine dall'orignario TCE 130, pochi chilometri annuali da alcuni anni e pertanto scelta del benzina, da abituarmi alla velocità e percezione rotolamento ruote). Purtroppo per facende personali attualmente non ho quasi alcun tempo per dedicarmi alla vettura e pertanto ci vorrà finchè riuscirò a testarla a fondo. Una cosa che ho notato è che hanno cambiato cerchioni. Il design è rimasto invariato, ma la parte nera che finora era tamburata, ora è liscia e di un nero lucido, mentre la parte esterna (che se non sbaglio) finora era a taglio diamante, ora invece è a cromatura liscia.
 
Registrato
3 Aprile 2018
Messaggi
4
Piaciuto
4
Età
56
Località
Busto Arsizio
Auto
Scenic INTENS Energy TCe 140 CV cambio manuale
Creatore Discussione #5
Ciao Martin, ho l'impressione che la Renault abbia fatto un gran casino a livello commerciale negli ultimi mesi con tutti questi cambiamenti ....
Posso chiederti, Off Topic, se sei di Bolzano città o dove? Pura curiosità, dettata dai forti legami che mi legano a quella splendida regione (ferie, militare, primi ed ahimè lontani "primi amori" :biggrin:) ...
 
Registrato
21 Giugno 2017
Messaggi
96
Piaciuto
8
Località
Sicilia
Auto
Renault Grand Scenic 1.5 dci edc bose
#6
Auguri Alberto,
Benvenuto nel club!!


Ciao a tutti, dopo un po' di peripezie con il concessionario, lunedì scorso 9/4 sono ufficialmente entrato anch' io nel numero dei felici possessori di questa macchina, e vorrei condividere con voi le primissime impressioni
Premetto che dopo tanti anni in cui per lavoro ho macinavo anche 40/50000 km allanno, ultimamente ne faccio molti meno e mi autoconsidero pertanto una via di mezzo tra l'autista della domenica e l'utilizzatore poco più che occasionale, almeno in attesa della bella stagione
Ho premesso questo perché capiate da subito che le mie impressioni sono "di pancia", quelle medesime che mi hanno fatto comprare questa macchina il giorno in cui l' ho vista per caso da un concessionario lo scorso autunno ...
Il modello inizialmente scelto era il Tce 130 benzina che poi è diventato il Tce 140, allestimento INTENS (che per inciso, vado a memoria prevedeva accessori diversi nel 2017 rispetto ai modelli assemblati nel 2018)
Ho trascorso i mesi in attesa leggendo il più possibile e guardando tutto quello che You Tube propone al riguardo andando anche a sorbirmi le prove su strada in inglese, tedesco e francese ... questo per dire che avevo un'idea abbastanza precisa di cosa aspettarmi dalla nuova vettura, ed in effetti - e finalmente arrivo al topic del post, scusate la lungaggine - ecco ciò che ho notato

I "famosi" fruscii si sentono da 70/80 km in su, ma abituato come sono alla vecchia Peugeot 208 praticamente non ci faccio caso più di tanto; a 130 km sono più evidenti ma sono ancora troppo concentrato sulla guida per pensare a loro (fatemi prendere la mano, pardon il piede, e poi cambierò idea )
Avverto anch'io di più il rotolamento delle ruote ma ammetto che dipende dal fondo stradale che incontro
Comodissimo lo stop&start, un po' meno la funzione di mantenimento della corsia e/o carreggiata, ma solo perché esercito ancora una buona situational awareness e so quasi sempre dove sono le mie ruote sia a destra che a sinistra .... certo in caso di stanchezza.... ma spero di non arrivare a questo punto!
Impagabile la telecamera posteriore ed i sensori, abituato com'ero a "baciare" con molta delicatezza le macchine davanti e dietro quando parcheggiavo nella mia vita precedente...
Le varie illuminazioni sono il giochino per noi ragazzi un po' cresciuti, ma ci vuole anche questo!
La navigazione mi sembra accettabile, per il momento, nei dintorni di casa mi indica le strade che conosco molto bene e mi guida in maniera ragionevole; ho già fatto l'upgrade alle carte 2017.6 anche grazie all'ottimo post riassuntivo di Ermax61 pag.15 nella sezione dedicata a "Navigatore/aggiornamento mappe" e agli interventi di tutti voi che mi avete preceduto
La macchina è alta e deve fare un po' di soggezione, perché mi è capitato più volte in questi giorni che su strade strette mi venisse data la precedenza dalle altre automobili e addirittura da furgoni
Oggi ad una rotonda fuori dall' autostrada mi sono sentito come se stessi sopra le uova, per di più il fondo era sconnesso, ma forse è stata anche colpa mia che ero un po' troppo veloce ... in effetti non ho ancora la percezione della velocità cui sto marciando, in autostrada sei a 130 prima ancora di accorgertene, idem sulle strade statali dove gli autovelox sono sempre in agguato e allora vado di limitatore a tutto spiano...
Mi fermo qui (direte, e avete anche ragione: era ora ) ma questa tirata vuole essere il mio ringraziamento per tutti voi che mi avete preceduto e fatto "compagnia" in queste settimana, nell'attesa di entrare di diritto nel Club
Un saluto a tutti voi
Alberto