cambio edc

bateau78

RCI Junior Member
Registrato
1 Marzo 2018
Messaggi
13
Piaciuto
4
Età
39
Località
siracusa
Auto
Scenic IV 1.6 160cv EDC
Vi giro la risposta di Transmatic:

Trasmatic il 11 ottobre 2018 alle 14:29
Buonasera
I cambi a doppia frizione DCT hanno due gruppi frizione dedicati a marce pari e dispari.
Con il “D” inserito, nella maggior parte delle vetture, si avverte una certa trazione, controllabile mediante una pressione del pedale sul freno. Ciò sta a significare che la frizione sta lavorando (è attivata). Poiché non sempre è presente una gestione elettronica preposta a scollegare la frizione ogni qualvolta il pedale del freno viene azionato, a nostro avviso è sempre consigliato posizionare la leva in “N” a fronte di soste prolungate. Rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti.
Buona giornata da TRASMATIC SRL

Insomma nel dubbio della presenza o meno di una "gestione elettronica preposta a scollegare la frizione ogni qualvolta il pedale del freno viene azionato" nelle nostre Renault, io metto "N" :wink:

PS
ricordo che se attiviamo lo start&stop tutto sto discorso è inutile e non c'è bisogno di mettere N!
 
Registrato
30 Marzo 2018
Messaggi
20
Piaciuto
5
Località
Milano
Auto
Scenic 1.3 TCe 140 CV Intens EDC
Confermo il suggerimento consigliato dagli esperti TRASMATIC di posizionare la leva in "N" a fronte di soste prolungate. In tutte le precedenti auto che ho avuto con diversi tipi di cambio automatico ( dal tipo a variazione continua CVT - al Convertitore di coppia - al Robotizzato/elettroattuato - fino al DSG) ho sempre posizionato la leva in "N" anche durante le colonne chilometriche in autostrada, questo per evitare il surriscaldamento del cambio. Perfino sul libretto di uso e manutenzione dell'ultima Golf, la Volkswagen menzionava questo problema con il cambio DSG, che durante parecchi STOP and GO causati da lunghe code e/o colonne il cambio poteva surriscaldarsi e quindi necessitava di soste più o meno lunghe per farlo raffreddare. Addirittura io metto in "N" quando il semaforo rosso dura un minuto. Voglio mettere alla prova questo EDC montato sulle nostre Scenic in montagna dove ci sono parecchi tornanti (il mio nickname richiama la mia passione per la montagna e la neve) e vedere come aggredisce le curve strette e i brevi rettilinei, ho la sensazione che mi farà divertire.....vi farò sapere....
 

bateau78

RCI Junior Member
Registrato
1 Marzo 2018
Messaggi
13
Piaciuto
4
Età
39
Località
siracusa
Auto
Scenic IV 1.6 160cv EDC
Voglio mettere alla prova questo EDC montato sulle nostre Scenic in montagna dove ci sono parecchi tornanti (il mio nickname richiama la mia passione per la montagna e la neve) e vedere come aggredisce le curve strette e i brevi rettilinei, ho la sensazione che mi farà divertire.....vi farò sapere....
Recentemente sono andato in una sagra in paese, e per arrivarci ho dovuto prendere 15 minuti di tornanti, niente di che...ma in Eco il cambio faticava a trovare la marcia giusta, mettendo su Sport la situazione si è sistemata, ma la scelta migliore è stata mettere "M" !
Finalmente questa modalità ha acquistato un senso per me, visto che in città o in autostrada la trovo praticamente inutile.
 

Frengo

Membro dello Staff
Moderatore
Registrato
14 Dicembre 2016
Messaggi
755
Piaciuto
219
Località
Emilia Romagna
Auto
Scenic Edition One 01/2017 - 1,6 L. Diesel, biturbo, 160 cv, cambio Automatico
Creatore Discussione #124
Il settaggio "Sport" in montagna mi soddisfa, sia in salita che in discesa.
Con la gestione manuale fai quello che vuoi tu, specialmente in discesa.
Peccato per che il display ti mostra la marcia inserita in dimensioni microscopiche e che per vederla sei costretto a perdere la concentrazione sulla strada.
Alla fine ti devi fidare del tuo orecchio e del contagiri.

Ciao
Frengo
 
Alto